San Martino delle Scale

Castellaccio e San Martino Delle Scale

Lungo la strada panoramica che da Monreale conduce verso San Martino delle Scale , si arriva al Castello di san Benedetto, conosciuto come Castellaccio, un monastero del XIII sec. che ha l’aspetto di una fortezza. Immerso nella pineta si trova, un’altra Abbazia Benedettina, fondata probabilmente da Gregorio Magno nel VI sec. La chiesa, ha sempre svolto un importante ruolo di polo culturale e religioso , infatti nel XIV secolo era sede di una scuola di amanuensi , nel XVIII secolo era conosciuta in tutta Europa per la sua ricca biblioteca, la quadreria , il museo d’antichità ed era visitata da illustri viaggiatori.

La città di Monreale è nota per la presenza del complesso moumentale arabo-normanno, il Duomo di Monreale.

Les Absidi

Il « Duomo di Monreale » è circondato dalla Piazza Vittorio Emanuele, con la fontana del Tritone, e da piazza Guglielmo, dalla quale si accede sia al chiostro , cuore del complesso abbaziale, che al giardino pubblico Villa Belvedere, da cui si gode un incantevole panorama sulla Conca d’Oro e sulla magnifica citta d’arte e di storia, Palermo. Ogni quartiere della citta vecchia è ricco di piccole chiese di pregevole valore artistico per la gran parte decorate con stucchi o tele di artisti di origine monrealese come Pietro Novelli.